Italia News Partner
Latest news from Italy and the world


United Nations Media Partner


Redazione
Archivio "Scienza e Tecnologia"

(International News Press Agency) - Italian national emergencies, 'IT-Alert' becomes operational. Emergenze nazionali italiane, 'IT-Alert' diventa operativo. Da oggi, 13 febbraio 2024, il sistema di allarme pubblico per l'informazione diretta alla popolazione entra in funzione per 4 tipologie di rischio: collasso di una grande diga, incidenti rilevanti in stabilimenti industriali, incidenti nucleari o situazioni di emergenza radiologica e attività vulcanica nelle aree dei Campi Flegrei, del Vesuvio e all’isola di Vulcano. Sul sito www.iononrischio.gov.it è possibile scoprire cosa è utile sapere e cosa fare rispetto alle diverse tipologie di rischio. l messaggio 'IT-alert' viene ricevuto da chiunque si trovi nella zona interessata dall'emergenza e abbia un telefono cellulare acceso e agganciato alle celle telefoniche e indica, quindi, che ci si trova in una situazione di potenziale pericolo rispetto a un’emergenza imminente o già in corso. Il msg indica anche le azioni da compiere per minimizzare i pericoli. Chi invece dovesse ricevere un messaggio IT-alert che inizia con la parola “TEST” non ha nulla da temere in quanto le funzionalità sono in continuo aggiornamento. (Italia News Press Agency - www.italianews.org)

(International News Press Agency) - 'Singapore Airshow 20-25 February 2024' opens its doors: aviation, space, technology and defence. 'Singapore Airshow 20-25 febbraio 2024' apre i battenti: aviazione, spazio, tecnologia e difesa. Dopo Dubai, la kermesse d'aviazione commerciale si colloca quale punta di diamante in Asia e Pacifico. Il Singapore Airshow 2024 è iniziato ufficialmente oggi con una cerimonia di taglio del nastro presso il Changi Exhibition Centre. L'evento mondiale vede oltre 1.000 aziende e giornalisti (tra cui Italia News Press Agency) provenienti da più di 50 paesi riunirsi sotto il cielo di Singapore per ammirare spettacolari esibizioni di volo e aerei di linea commerciali. Alla kermesse aeronautica-spaziale sono tantissime le delegazioni governative e militari di tutto il mondo che stringono accordi e partnership dopo lo sbalorditivo Dubai Airshow di novembre 2023. Il Reportage dedicato alla Città Stato di Singapore >>> (Italia News Press Agency - 'Credit Press Singapore Airshow' - www.italianews.org)


(International News Press Agency) - Artificial intelligence, Francesca Giubelli, the first model and food|travel blogger created by AI. Intelligenza artificiale, Francesca Giubelli prima modella e food|travel blogger creata dall'AI. Chi è Francesca Giubelli? E' la prima modella e food|travel blogger creata interamente dall'Intelligenza artificiale. Nata a Roma il 5 gennaio del 2020, nel quartiere della Garbatella, Francesca ha tracciato il suo percorso attraverso gli studi a Milano, laureandosi in Comunicazione e Moda, per poi trasferirsi nella Capitale e intraprendere la sua carriera di modella, con particolare attenzione ai settori del food e travel blogging. Questa tendenza delle modelle e influencer create dall'intelligenza artificiale sta crescendo rapidamente, con figure iconiche come Shudu Gram, Rozy, Milla Sofia, Satsuki Ai e Kyra, che hanno rivoluzionato il mondo della moda digitale con la loro presenza unica e coinvolgente. Con un profilo Instagram che già conta oltre 7mila followers, Francesca Giubelli si prepara a condividere la sua passione per la moda, il cibo e i viaggi con un pubblico sempre più vasto. Il suo ingresso segna un ulteriore passo nell'evoluzione della moda digitale in Italia, amalgamando tradizione e innovazione in un'esperienza visiva straordinaria. Ma la vera particolarità di questo emergente fenomeno risiede nel suo impegno tutto italiano per la valorizzazione del Made in Italy, attenta alla politica e al sociale con una coscienza critica e non solo estetica. Francesco Giuliani, Valeria Fossatelli ed Emiliano Belmonte, oltre a questo progetto pionieristico, hanno anche lanciato un network di giornali online specializzati nel settore Viaggi e Lifestyle. (Italia News Press Agency - www.italianews.org)

(International News Press Agency) - Internet, Humboldt submarine cable connects Chile to Australia. Internet, cavo sottomarino Humboldt collega il Cile all'Australia. Si tratta del primo collegamento via cavo sottomarino tra il Sud America e la regione dell'Indo-Pacifico. Una volta completato (stima nel 2026), questo progetto di trasformazione aumenterà la portata, l’affidabilità e la resilienza di Internet aggiungendo una rotta affidabile e sicura attraverso il Pacifico. Il tracciato del cavo sottomarino Humboldt è un esempio di un approccio commercialmente fattibile e multi-stakeholder allo sviluppo affidabile delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione che creerà nuove opportunità economiche in Cile e oltre. Questi cavi sottomarini, abbinati alle reti terrestri wireless 5G sicure, accelereranno la connettività digitale e l’integrazione con l’economia globale delle nazioni del Sud America e delle isole del Pacifico. Questo annuncio fa seguito al vertice inaugurale dei leader del Partenariato americano per la prosperità economica, in cui il presidente Biden ha ospitato i leader regionali, tra cui il presidente cileno Boric, per tracciare un percorso ambizioso per approfondire l’integrazione economica e mobilitare investimenti privati responsabili nell’emisfero occidentale. Il cavo Humboldt rappresenta un esempio concreto del potenziale di una maggiore cooperazione economica nelle Americhe. Per contribuire ad ampliare l’accesso a infrastrutture di comunicazione moderne, affidabili e protette in tutto il Pacifico, gli Stati Uniti restano impegnati ad espandere l’accesso a una connettività Internet veloce, sicura, interoperabile e affidabile nell’Oceano Pacifico. Il Bureau of Cyberspace and Digital Policy (CDP) prevede di contribuire con 15 milioni di dollari per consentire l’accesso a una connettività Internet veloce, sicura, interoperabile e affidabile in diversi paesi delle isole del Pacifico. Questo è uno dei modi in cui il governo degli Stati Uniti si sta impegnando con le aziende statunitensi per consentire l’espansione di un’infrastruttura Internet sostenibile e affidabile. (Italia News Press Agency - "Credit Press Department of State USA" - www.italianews.org)


(International News Press Agency) - Science & Technology: how satellites guide our movements. Scienza & Tecnologia: come fanno i satelliti a guidare i nostri spostamenti. Calcoli alla velocità della luce, orologi atomici e stazioni di terra sono alcuni degli elementi che rendono possibile il funzionamento di Galileo, il sistema europeo satellitare globale di navigazione più preciso al mondo. Ed è la copertina di Focus che approfondisce il ruolo del Centro Spaziale del Fucino e dell’orologio atomico sviluppato a Nerviano. Il segnale di un satellite giunge dallo spazio in 84 millesimi di secondo, la metà del tempo trascorso in un battito di ciglia. Un istante nel quale si svolgono migliaia di calcoli che corrono via radio tra decine di satelliti che orbitano a 26mila chilometri di quota e 70 stazioni di ricezione sparse sul Pianeta, fino ad arrivare ai nostri device consentendoci di rilevare con esattezza la nostra posizione. Consulta intero articolo >>> (Italia News Press Agency - "Credit Press Leonardo Company" - www.italianews.org)

(International News Press Agency) - 'Singapore Airshow 2024': aviation, space, technology and defense on 20-25 February. 'Singapore Airshow 2024': aviazione, spazio, tecnologia e difesa il 20-25 febbraio. Dopo Dubai, la kermesse d'aviazione commerciale si colloca quale punta di diamante in Asia e Pacifico. Il Reportage giornalistico dedicato alla sbalorditiva e funzionale Città Stato di Singapore. Ogni due anni, delegazioni governative e militari di alto livello di tutto il mondo partecipano all'Airshow di Singapore presso il centro espositivo Changi per stringere partnership e concludere affari in questa regione. Singapore Airshow 2024, dopo il Dubai Airshow di novembre 2023 riunirà nuovamente la comunità aerospaziale globale e le principali delegazioni commerciali, governative e militari del mondo intero. Il Reportage dedicato alla Città Stato di Singapore >>> (Italia News Press Agency - 'Credit Press Singapore Airshow' - www.italianews.org)


(International News Press Agency) - Dubai Airshow, countdown to the 2023 edition from 13 to 17 November. Dubai Airshow, conto alla rovescia per l'edizione 2023 dal 13 al 17 novembre. La kermesse d'aviazione più importante del pianeta (non aperta al pubblico) sarà per le aziende aeronautico-spaziali la promettente occasione di reincontrarsi dopo 24 mesi. Nel 2021 il successo del Dubai Airshow ha toccato record assoluti con 175 aircraft commerciali, privati e militari esposti, 1.200 espositori di 145 paesi del mondo, 104mila visitatori tecnici provenienti da 148 nazioni, 387 delegazioni militari e civili ufficiali di 97 paesi, un fatturato commerciale di 74 miliardi di dollari, 1.567 giornalisti di 54 diversi paesi del pianeta (tra i quali 'Italia News Press Agency'). Il Dubai Airshow è divenuta in breve la più grande vetrina che collega i professionisti del settore aerospaziale di tutte le aree operative e commerciali. Un evento chiave nel calendario internazionale, il Dubai Airshow è la piattaforma principale per promuovere tendenze e per discutere questioni che aiuteranno a sviluppare l'industria aeronautica del mondo intero. Come sempre anche questa edizione dal 13 al 17 novembre 2023 si svolgerà presso DWC, Dubai Airshow Site, che rappresenta il secondo aeroporto dell'Emirato di Dubai. Un sito oramai riconosciuto perchè nella stessa zona ha ospitato Expo2020. Tra i Partner prestigiosi di Dubai Airshow, anche Emirates la più grande compagnia aerea internazionale del mondo che vola verso 140 destinazioni nei 6 continenti su una flotta di 265 wide-body tra Airbus A380 e Boeing B777. L'airline ha base presso il 'Dubai International Airport' di recente proclamato aeroporto internazionale più trafficato del mondo, sia in capacità dei posti che di passeggeri trasportati. E sarà questo binomio "Emirates-Dubai Airport" che accoglierà le tante migliaia di delegati e giornalisti accreditati per il 2023, tra i quali gli esperti giornalisti e comunicatori di Italia News Press Agency, Miami News, Dubai City News - (International News Press Agency - www.italianews.org/dubai-news)


(International News Press Agency) - Aerospace, the Paris Le Bourget air show is back. Aerospazio, torna il Salone aereo di Parigi Le Bourget. L'evento biennale torna per la 54esima edizione che si terrà nella storica sede 'aeroporto di Parigi - Le Bourget' dal 19 al 25 giugno. Paris Air Show è uno dei tre eventi più importanti del mondo, insieme a quello di Dubai e di Londra, che riunisce professionisti e appassionati del settore aerospaziale provenienti da tutto il globo. I primi quattro giorni del Salone, da lunedì 19 a giovedì 22 giugno 2023, sono riservati agli Operatori, mentre da venerdì 23 a domenica 25 giugno 2023 l'evento accoglierà tutti i visitatori. Paris Air Show riunisce esperti ed aziende del settore con le ultime innovazioni tecnologiche di velivoli, veicoli spaziali, satelliti, motoristica, trasporti, servizi, attrezzature e servizi aeroportuali. Dubai Airshow 2021 >>> (Italia News Press Agency - 'Credit Press Paris Airsow' - www.italianews.org

(International News Press Agency) - Aviation, Manchester airport to host gala for 20th anniversary of final Concorde flight. Aviazione, a Manchester il gala per il 20esimo anniversario dell'ultimo volo del Concorde. Il Concorde ha operato voli passeggeri dall'aeroporto di Manchester per più di due decenni, dal 1980 al 22 ottobre 2003. Il Runway Visitor Park è una popolare attrazione all'aperto nel nord-ovest. Situato vicino alle trafficate piste dell'aeroporto di Manchester, il parco dispone di un'area panoramica rialzata dove gli ospiti possono assistere a tutta l'azione. Il parco ospita una varietà di aerei in pensione, tra cui il Concorde G-BOAC e l'ex aereo spia militare della RAF, Nimrod. C'è anche un DC-10, un Avro RJX e un aereo di linea Trident retrò. Una gamma di pacchetti di visite guidate per conoscere da vicino il Concorde è regolarmente disponibile. (Italia News Press Agency - www.italianews.org)


(International News Press Agency) - Aviation, Leonardo and Air Force partnership: the "campus for top guns" is born in Italy. Aviazione, partnership Leonardo e Aeronautica Militare: nasce in Italia il "campus per top gun". L’International Flight Training School (IFTS), in fase di finalizzazione a Decimomannu (Cagliari), è un’eccellenza italiana di valore internazionale, punto di riferimento per l’addestramento avanzato dei piloti militari delle aeronautiche di tutto il mondo che volano su caccia di prima linea come gli Eurofighter Typhoon o gli F-35. L’International Flight Training School (IFTS), definito quale "uno dei più avanzati campus al mondo per top gun", è già stato scelto dalle Forze Aeree di Qatar, Giappone, Germania e Singapore per l'addestramento dei propri piloti. Gli interventi infrastrutturali prevedono la costruzione di un nuovo centro logistico e di manutenzione, di hangar e della linea di volo per i 22 M-346 in dotazione alla scuola, la creazione della struttura destinata al GBTS (Ground Based Training System) che include: due Full Mission Simulator e tre simulatori sintetici Part Task Trainer dedicati ai moduli d’addestramento relativi alla gestione delle emergenze e alle missioni d’addestramento più avanzate, nonché aule e uffici. Poi le strutture logistiche con mensa, impianti sportivi e un centinaio di alloggi destinati ai frequentatori italiani e internazionali che ogni anno verranno a formarsi a Decimomannu. (Italia News Press Agency - "Credit Press Leonardo Company" - www.italianews.org)

(International News Press Agency) - Cybersecurity, 100,000 new professionals are needed in Italy. Cybersicurezza, in Italia servono 100mila nuovi professionisti. A livello globale, è di 3 milioni il fabbisogno di professionisti per ostacolare la criminalità informatica, di cui 100mila solo in Italia. A dirlo è Stefano Bondi, direttore della Cyber & Security Academy di Leonardo, a margine di Cset, la conferenza internazionale dedicata alla sicurezza informatica di infrastrutture e imprese, e promossa dal Centro di Competenza Start 4.0. Leonardo, ex Finmeccanica, è la dodicesima impresa al mondo di produzione di armamenti ed è la prima nell'Unione Europea. Il suo maggiore azionista è il Ministero dell'economia e delle finanze italiano, che possiede una quota di circa il 30%. L'azienda è strutturata in 5 divisioni operative: elicotteri, velivoli, aerostrutture, elettronica e cyber security. “Le minacce più frequenti restano quelle legate al ramsonware (cioè a programmai informatici dannosi che possono infettare computer, smartphone e altri dispositivi digitali, bloccandone l’accesso), con la criminalità organizzata che cerca di ottenere vantaggi economici bloccando i dati e chiedendo un riscatto”, ha spiegato Stefano Bondi. (Italia News Press Agency - "Credit Press Leonardo Company" - www.italianews.org)


(International News Press Agency) - Science & Technology, Leonardo's Cyber & Security Academy is born. Scienza & Tecnologia, nasce la Cyber & Security Academy di Leonardo. La minaccia cyber rappresenta uno dei fattori di massima criticità per la sicurezza di un Paese. Nel 2021 sono stati registrati oltre duemila attacchi gravi nel mondo, con un costo globale di 6 trilioni di dollari. L’Italia è il terzo Paese più colpito al mondo da attacchi ransomware. Il nuovo polo di alta formazione realizzato dall’azienda multinazionale Leonardo (https://cyberacademy.leonardo.com/it/home) nasce per garantire agli enti della difesa, pubblica amministrazione, infrastrutture critiche e imprese, le competenze e le capacità necessarie per supportare la transizione digitale e fronteggiare le minacce alla sicurezza nazionale. La Cyber & Security Academy si rivolge a tutti gli attori coinvolti nella sicurezza nazionale. Una sicurezza messa sempre più alla prova dalla minaccia cyber: secondo l’ultimo rapporto del CLUSIT (l’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica), nel 2021 sono stati registrati nel mondo 2.049 attacchi informatici gravi, quasi il 10% in più rispetto al 2020, e il cybercrime è costato, a livello globale, 6 trilioni di dollari. Nella sua attività di cyber threat intelligence, Leonardo ha individuato nel 2021 macro minacce cibernetiche legate sia all’eCrime, finalizzato al profitto finanziario, sia alle crescenti intrusioni informatiche ai danni dei settori governativo, della Difesa, dell’aerospazio e della sanità, ma anche di energia e telecomunicazioni, senza dimenticare il mondo industriale. Gli obiettivi sono i più disparati: dalla raccolta ed esfiltrazione di dati e informazioni sensibili, al sabotaggio, fino alla compromissione di infrastrutture strategiche e capacità di difesa di governi e istituzioni. (Italia News Press Agency - www.italianews.org)

(International Press Agency) - Smartphone, obsessed Italians: it's the first and last thought of the day. Smartphone, italiani ossessionati: è primo e ultimo pensiero della giornata. L'Italia si conferma anche il "Paese dei telefonini" con 83% della popolazione che ne è ossessionata, subito dopo Corea del Sud e Hong Kong. Il cellulare ha soppiantato il libro sulla maggioranza dei comodini, a tutte le età, anche se i ragazzi sembrano aver difficoltà a staccare lo sguardo, anche solo per poco, dagli smartphone, per noia o timore di 'perdere qualcosa'. Secondo lo studio Eurispes, la netta maggioranza degli italiani (66,1%) usa il telefonino a letto, al risveglio o prima di dormire. Guardare lo smartphone diviene così per molti la prima e l’ultima azione della giornata. La maggioranza lo utilizza mentre guarda la televisione (54,4%) e mentre è in bagno (53,6%); la metà del campione a tavola mentre mangia da solo (50,3%) e il 26,5% anche quando si trova a tavola in compagnia. Sono i dati che emergono dal Rapporto Italia 2022 di Eurispes (nel capitolo 'Consumi e stili di vita tra presente e futuro'). In tanti utilizzano il cellulare mentre camminano (42,7%). Il 37% del campione fa 'selfie' e li pubblica sui social network (fenomeno che dilaga soprattutto nella fascia di età più giovane: 71,5%). Circa un terzo (32,2%) lo usa quando è fermo ai semafori, ma quasi un quarto (23,9%) anche mentre guida: la quota risulta maggioritaria o quasi tra i giovanissimi. Il 28,2% ha l’abitudine di geolocalizzarsi e pubblicarlo sui social, rendendo pubblico dove si trova. Il confronto con le risposte fornite nel 2018, secondo l'Eurispes evidenzia un più frequente utilizzo del cellulare a letto (dal 59,2% al 66,1%) e in bagno (dal 45,3% al 53,6%). (Italia News Press Agency - www.italianews.org)

Riproduzione non consentita ©