Italia News Partner
Latest news from Italy and the world


United Nations Media Partner


Archive "Culture and Entertainment" - Archivio "Cultura e Spettacolo"

(International Press Agency) - Jacques Perrin, unforgettable actor in "Nuovo Cinema Paradiso" passed away in Paris. Jacques Perrin, indimenticabile attore in "Nuovo Cinema Paradiso" è deceduto a Parigi. L'attore, produttore e regista cinematografico francese Jacques Perrin pseudonimo di Jacques-André Simonet è morto a Parigi all'età di 80 anni. Nel corso della sua carriera cinematografica ha recitato in più di 70 pellicole. Nel 1988 interpretò il ruolo di Salvatore adulto in 'Nuovo Cinema Paradiso' di Giuseppe Tornatore. Due anni più tardi interpretò Ugo Bassi ne 'In nome del popolo sovrano' di Luigi Magni. Ottenne poi grande successo con film a sfondo ambientalista, come Microcosmos - Il popolo dell'erba (1996) e Il popolo migratore (2001). Nel 2004 interpretò il ruolo dell'anziano Pierre Morhange, narratore del film Les choristes - I ragazzi del coro, di cui fu anche produttore. Inestimabile il suo ruolo nel film "Nuovo Cinema Paradiso" del 1988 scritto e diretto da Giuseppe Tornatore, con paradisiache melodie di Ennio Morricone, che conquistò in ben tre versioni - 173 min (prima versione e director's cut), 155 min (seconda versione), 123 min (versione internazionale) riconoscimenti in tutto il mondo tra cui: Premio Oscar, Golden Globe, Premio Bafta, Grand Prix Festival Cannes, European Film Award, David Donatello, Premio Flaiano, Nastro d'Argento, Premio Cèsar, Kansas City Film Critics Circle Award, Premio Robert. (Italia News Press Agency - www.italianews.org)

(International Press Agency) - Milan Fashion Week: Giorgio Armani inaugurates 'Armani / Silos Magnum Photos - Colors, Places, Faces'. Settimana della moda a Milano: Giorgio Armani inaugura 'Armani/Silos Magnum Photos - Colors, Places, Faces'. Aperta al pubblico dal 19 giugno al 6 novembre 2022, rappresenta un racconto composito e multiforme che riflette, attraverso un caleidoscopio di visioni, una combinazione unica di arte, giornalismo e narrazione. Curata da Giorgio Armani in collaborazione con Magnum Photos, la mostra restituisce una prospettiva eclettica attraverso lo sguardo di dieci fotografi internazionali e i rispettivi modi di intendere la fotografia. Artisti ancora attivi o scomparsi, uniti dal desiderio di esplorare la realtà e di renderne, in forma di immagine, suggestioni ed emozioni. Lo spettro è ampio: dalla Cina di Christopher Anderson, indagata nei volti invece che nelle architetture, alla Dubai di Olivia Arthur, vista nello sguardo di un naufrago tornato dopo cinquant’anni in una città che da villaggio è divenuta megalopoli; dal Marocco di Bruno Barbey, racconto lungo di un paese che si è sottratto alla modernità, alla New York di Werner Bischof, ritratta a colori attraverso scatti che ne immortalano il dinamismo; dalle architetture intese come spazi sociopolitici di René Burri, ai litorali visti come luoghi di confine tra terra e acqua di Harry Gruyaert; dalla pungente dissezione del vivere inglese di Martin Parr, a Tokyo e Venezia ritratte da Gueorgui Pinkhassov attraverso scatti rubati e angolazioni impreviste; dall’Iran dipinto nella sua quotidianità da Newsha Tavakolian, all’America Latina e i Caraibi a tinte sature di Alex Webb. (Italia News Press Agency - 'Credit Press Giorgio Armani' - www.italianews.org)


International Journalism Festival returns to Perugia from 6 to 10 April 2022. Festival Internazionale del Giornalismo torna a Perugia dal 6 al 10 aprile 2022. Dopo due anni di assenza per Covid, torna a Perugia la kermesse comunicativa-giornalistica più importante d'Europa. Lavoro, scuola, scienza, diritti, migrazioni: saranno questi i principali temi centrali dei tanti dibattiti programmati per questa edizione che, anche in virtù dei crescenti successi delle 15 edizioni precedenti, vedrà come sempre platee stracolme e file interminabili per accedervi. Il Festival Internazionale del Giornalismo è nato nel 2006 per iniziativa di Arianna Ciccone e Christopher Potter, con lo scopo di trattare di informazione, libertà di stampa e democrazia, ed è pensato e creato da tutti e per tutti: chiunque abbia idee e contenuti da proporre, infatti, può farlo liberamente. IJF è il più grande evento annuale europeo dedicato ai media, con oltre 600 speaker da tutto il mondo e 300 eventi nel suggestivo centro storico del capoluogo umbro. Ricchissimo, quindi, il programma della cinque giorni perugina pronta ad ospitare i temi che nell'ultimo anno hanno tenuto sulle spine i miliardi di abitanti del pianeta, ma anche 'raccontare live' quello che sta accadendo e che ci coinvolge tutti i giorni. Ad accogliere Giornalisti, Comunicatori e Media relations (tra i quali anche Italia News Press Agency), una marea di Volontari provenienti da Austria, Germania, Grecia, Italia, Kenya, Romania, Spagna, UK, e Venezuela. (Italia News Press Agency - accredited press IJF22 - www.italianews.org)

(International Press Agency) - Music, “Al seventh floor”, the new video clip by singer-songwriter Vincenzo Maggiore, is online. Musica, è online “Al settimo piano”, il nuovo videoclip del cantautore Vincenzo Maggiore. Il brano è tratto dal suo terzo album di inediti “Armatura e sentimento”. Le immagini ritraggono l’artista, la cantautrice romana Alice Clarini (coautrice del pezzo) e il contrabbassista Camillo Pace. Dopo l'anteprima su OM - Optimagazine di Red Ronnie - il video è disponibile sul canale youtube “maggioremusic”. Un concerto in programma, un’enoteca, tre musicisti si preparano all’evento. Si ritrovano dopo un tempo di lontananza. La musica, i ricordi, le risate scorrono come il vino nei calici condivisi con il pubblico. Momenti di normalità ritrovata, eppure fittizia. Perché ogni essere umano non è sempre solo ciò che fa vedere all’esterno, esattamente come tutte le vite che si trascinano silenziosamente nei singoli appartamenti di un condominio, lontane dalle luci dei riflettori. “Al settimo piano” è uno dei brani del terzo album realizzati dal cantautore “Armatura e sentimento”, ora disponibile su tutti i principali store di musica online e in copia fisica. La nuova fatica discografica arriva a tre anni di distanza dal precedente album “Da che mondo è mondo..”. È una raccolta di 11 tracce che riportano in primo piano l’immaginario del cantautore fatto di persone, storie, emozioni, entusiasmo nel collaborare con altri artisti. Concepito durante il primo stop pandemico, “Armatura e sentimento” risponde all’esigenza di rompere il silenzio di quei mesi del 2020 nella maniera più consona al musicista. (Italia News Press Agency - www.italianews.org)

Riproduzione non consentita ©

Consigli di viaggio
Reportage
Iscriviti Viaggi News FB
Miami Beach News
Dubai City News