www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

Viaggi e turismo - Brasile
Carnevale, spiagge immense e corpi scolpiti sono i simboli "carioca" di questo splendido paese sudamericano

ROMA (Italy) - Paese immenso, il Brasile racchiude al suo interno luoghi eccezionali: la baia di Rio, una delle più belle del mondo, dominata dal Pan di Zucchero e dal Cristo Redentore, le mitiche spiagge di Copacabana e d'Ipanema, le cascate d'Iguaçu, la foresta amazzonica. Inoltre un viaggio in Brasile permette di scoprire i famosi carnevali di Rio e di Salvador de Bahia, città orgogliosa della sua architettura coloniale perfettamente conservata. Patria del calcio, della caipirinha, della capoeira, della bossa nova e della samba, questo stato-continente si rivela poco a poco, man mano che si toccano i suoi leggendari tesori.


Stato-continente, il Brasile dispiega le sue meraviglie su gran parte dell'America del Sud. Se Rio de Janeiro, con il suo Pan di Zucchero, il suo Cristo Redentore del Corcovado, le sue spiagge di Ipanema e di Copacabana e Salvador de Bahia con il suo pelourinho sono sempre al centro dell'attenzione turistica, le altre città verdeoro meritano di essere visitate: São Paolo, la metropoli economica multiculturale; Brasilia, la sorpendente capitale nata dall'intuizione del gianiale architetto Oscar Niemeyer; Récife, la Venezia brasiliana, con la sua spiaggia urbana lunga ben 7 km, il fascino coloniale di Paraty, Ouro Preto, Natal e Olinda, e come non citare Buzios, la Saint-Tropez locale, resa celebre da Brigitte Bardot!

È la vetrina del Brasile, la città languida del carnevale e delle spiagge di fama mondiale. Un viaggio a Rio de Janeiro è l'ideale per abbinare un pò di relax ad un itinerario di scoperta, in una meta dal fascino variegato, da scegliere senza esitazioni se ci si reca in Brasile per la prima volta. I viaggi a Rio cominciano spesso in un hotel di fronte al mare a Copacabana: qui si gode di un'ottima posizione per avere una vista incredibile della famosa mezzaluna di sabbia (che copre ben 4 km) e per visitare la città, sia di giorno che di notte! Potete anche scegliere il lungomare di Ipanema, l'elegante quartiere di Rio, traboccante di negozi, mercati di artigianato ed altre botteghe di souvenir. A piedi, in taxi (numerosi e poco costosi) o in bus, puoi recarti ovunque, sia sulle numerose spiagge che in centro. Ma privilegia la metropolitana: più rapida, più semplice, è anche il luogo più sicuro per i turisti.

Tra le escursioni da non perdere a Rio, salita in teleferica sul famoso Pan di Zucchero (cima che culmina a circa 400 m). Vista magnifica garantita sulla baia di Guanabara. Continuate con la scoperta del mercato tipico di Ipanema e della bellissima spiaggia che costeggia il quartiere. Non perdetevi poi il Corcovado, emblema di Rio, che si trova a nord della città a 700 m di altezza. La celebre statua del Cristo Redentore è alta ben 30 m. Un monumento che potrete raggiungere con la funicolare. Scoprite quindi il centro storico di Rio. Infine, vale la pena visitare la foresta tropicale del parco naturale di Tijuca e del quartiere di Santa Teresa (pieno di viuzze selciate percorse da tram, sulle quali si affacciano casette fiorite).

Per un soggiorno pittoresco in una meta dall'attrattiva ineguagliabile, non perdetevi la visita dei dintorni di Rio. Sappiate che ci vorranno alcuni giorni, poiché i siti più interessanti si trovano a qualche centinaio di chilometri dalla città. Niente panico però. Le strade sono in buone condizioni e si trovano locande incantevoli, dette pousadas, dove trascorrere una o due notti in una cornice assolutamente esotica.

Tra le mete obbligate, bisogna citare Paraty, città coloniale situata 240 km a sud di Rio, le cui facciate colorate rallegrate da azulejos e i cui balconi in ferro battuto sono vere e proprie opere d'arte. Recatevi poi al porto per imbarcarvi a bordo di una goletta. In viaggio per una minicrociera nel golfo di Paraty, ricco di isole contornate da spiagge deserte. Da visitare, inoltre, Trindade, il cui susseguirsi di spiagge immacolate si estende per 30 km a sud di Paraty. Questo sito è una vera meraviglia naturale. Grandiosa come la baia di Guanabara dove è stata fondata Rio, la baia di Trindade alterna montagne coperte di foreste, acque smeraldo e spiagge di sabbia fine. Una vera e propria destinazione degna di Robinson Crusoe, dove si potrà fare il bagno, andare in barca e gustare del pesce alla griglia in uno dei ristorantini che impreziosiscono il lungomare. Nel tour non bisogna dimenticare di inserire le isole considerate vere perle tra cui: Ilhabela e Ilha grande.

Impossibile non visitare i luoghi per cui è famosa la città: il Corcovado, il Pan di Zucchero e lo stadio Maracanã. Nei dintorni di Rio, la città di Paraty è la prima cosa da scoprire, con le sue pousadas del XVII secolo in un ambiente naturale privilegiato. Anche la baia di Trindade, come quella di Rio, merita di essere visitata. (Giorgio Esposito)


Recensioni
Consigli di viaggio
Esperienze dei viaggiatori

Riproduzione non consentita ©

Emirates migliore linea aerea del mondo. L'annuncio da Skytrax World Airline Awards 2016. Questa è la quarta volta che Emirates vince il miglior riconoscimento da quando i premi sono stati introdotti 15 anni fa; la compagnia ha vinto il primo riconoscimento Skytrax come Migliore compagnia al mondo nel 2001, ancora nel 2002 e nel 2013. In totale, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001. (Continua...)