Author: Giorgio Esposito
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

Viaggi & Turismo, Singapore: la Svizzera d'Oriente stupisce per vivibilità e organizzazione
La città Stato offre moltissimi spunti per visitarla e apprezzarla

ROMA (Italy) - La città Stato di Singapore si presenta ai milioni di viaggiatori come una perla che scopri inaspettatamente aprendo un'ostrica. Le sue 63 isole, insieme ad un eccellente downtown, offrono continui spunti per essere ben definita "la svizzera d'oriente" sia per la estrema civiltà e vivibilità sia perchè è ritenuta la cassaforte d'Asia. I sui pittoreschi quartieri cinese, indiano e arabo, creano atmosfere molto coinvolgenti e piacevoli da visitare in assoluta sicurezza. Importante da rammentare è che a Singapore è vietatissimo importare e usare droghe, chewing gum, pornografia e tutto quello che in genere offende l'ambiente e la salute dei suoi fortunati cittadini.


Singapore è attualmente una repubblica parlamentare unicamerale con un primo ministro (su modello inglese) ed un presidente della repubblica. E' classificata come uno dei quattro più importanti centri finanziari del pianeta ed ha un sistema giudiziario ritenuto tra i più efficienti dell'intera Asia. Sul piano del turismo è visitata da più di 10 milioni di viaggiatori che ne apprezzano la perfetta organizzazione sia nei trasporti sia nell'accoglienza. Il buddismo è la religione dominante con una forte presenza di cristiani e cattolici e con una notevole diffusione di chiese. Singapore nel 2009 ha raggiunto la più alta concentrazione di milionari in rapporto alla popolazione, superando Hong Kong, Svizzera, Qatar e Kuwait. Attualmente la forza lavora è dominata, con un buon 50%, dagli stranieri che, con altissimi stipendi, sono impiegati nelle più svariate strutture del paese soprattutto nell'ambito tecnologico. Le new tecnology, infatti, fanno di Singapore il paese con la più alta concentrazione di aziende del settore e pone la città al vertice mondiale nell'uso delle più moderne applicazioni.

E' anche una città in cui i quartieri multietnici convivono a pochi isolati di distanza: oltre a Chinatown, uno dei quartieri più caratteristici, abitato quasi esclusivamente da cinesi, una visita merita sicuramente Kampong Glam, zona a predominanza araba, soprattutto la sera dove i caffè e i ristoranti non possono servire alcolici ma compensano con musica dal vivo e la possibilità di fumare narghilè. Per gli amanti dello shopping Haji Lane è il posto ideale. Un altro quartiere da vedere è Little India il cui cuore palpitante è Serangoon Road, una delle più antiche strade di Singapore; la via è nota per i suoi templi indù (tra cui il tempio di Sri Veeramakaliamman dedicato alla dea Kalì), i negozi che vendono spezie indiane, i gioielli e tessuti. Ma la vera attrazione resta Orchard Road, la chilometrica via dello shopping più famosa di Singapore che vanta una scelta così ampia che difficilmente potrà essere esplorata in un solo giorno. La strada, infatti, pullula di gallerie commerciali lussuose al cui interno si trovano, in più piani, tutte le griffe mondiali: gioielli, moda, sport, tendenze ... e tutto quello che non trovereste concentrato in nessun'altro paese del mondo. Una curiosità che qualifica e quantifica il livello tecnologico raggiunto, è dato dal ... Water Closed (WC) del nostro Carlton Hotel che, anche attraverso un telecomando, prevede: apertura automatica, riscaldamento tavoletta e suo sollevamento, bidet incorporato con 2 tipi di spruzzo (verticale e diagonale) e ... soffio per asciugatura !!!

Lungo la costa Est ci sono alcune tra le più belle spiagge della zona e la caratteristica isola di Pulau Ubin, un piccolo villaggio di pescatori vicino alla Malesia. Si può trascorrere un pomeriggio a esplorarne i sentieri, tra foreste di mangrovie e laghetti di ninfee dove la quiete regna sovrana. Ma a Singapore non si può fare a meno di visitare l’isola di Sentosa, dedicata agli amanti dei parchi dei divertimenti e del relax in spiaggia. L’isola è collegata a Singapore attraverso un ponte ed è raggiungibile via bus o monorotaia. Non appena arrivati le attrazioni sono tantissime a vanno dalle spiagge di Pawan e Siloso ai giochi d’acqua di Adventure Cove Waterpark fino all'eccellente zoo.

L’edificio più rappresentativo di Singapore è di sicuro il Marina Bay Sands, una struttura formata da 3 enormi grattacieli, sede dell’omonimo albergo e del Centro Commerciale più elegante della città, uniti sulla sommità da un’enorme terrazza a forma di nave, lo SkyPark, che ospita pub, ristoranti, discoteche e la famosa piscina a sfioro che offre una vista mozzafiato sullo skyline della città. Marina Bay, la strada più comoda e spettacolare, passa senza dubbio da Helix Bridge, un ponte il cui progettista si è ispirato alla forma del DNA. Alla fine del ponte, sedendosi su comodi gradini, si può ammirare lo spettacolo delle fontane danzanti con proiezione di un fantastico filmato alle ore 20:00 e 21:30. Altra tappa fondamentale sono i Gardens by the Bay, soprattutto di notte quando si può godere della luci luminose dei Super Trees (quelli da cui hanno scopiazzato l'albero della vita di Milano Expo, ndr), veri e propri giardini verticali alti tra i 25 e i 50 metri dove si trovano circa 163.000 piante e oltre 200 specie di fiori. Chi non soffre di vertigini può provare l’ebbrezza di salire in cima agli alberi e camminare attraverso una passerella aerea (OSCB Skyway) che collega alcuni di loro. Da non perdere lo spettacolo gratuito alle 19.45 e 20.45 di ogni sera con suoni e colori che avvolgono tutti i Super Trees

Nella città Stato circola il Dollaro di Singapore (SGD) 1$ = 0.66 €. Gli abitanti sono molto ligi alle severe norme stradali che prevedono la guida nell'auto a destra circolando sulle strade a sinistra, visto che siamo pur sempre in un paese del commonwealth britannico. Le spine elettriche sono di tipo inglese e funzionano a 230 Volt - 50 Kz. Singapore è un paese molto sicuro, con tassi di criminalità quasi pari a zero. Questo non sorprende, date le pene severe inflitte ai delinquenti. Il traffico di droghe, ad esempio, comporta la pena di morte, che viene regolarmente eseguita con l'impiccagione. Nel panorama, poi, dei mille e rigidi divieti (sanzionati con multe salatissime e veri arresti con condanne al carcere e caning alias "fustigazione") eccone alcuni più significativi: nel paese è severamente proibito usare chewing gum (un vero problema l'eliminazione dal fondo stradale), realizzare graffiti, buttare cartacce a terra; è vietato fumare in tutti i luoghi pubblici e gettare la cenere per terra. Le multe posso arrivare fino a 1000 dollari di Singapore (circa 650 euro); è illegale diffondere e possedere materiale pornografico; è vietato mangiare (soprattutto il Durian, un puzzolente e diffusissimo frutto) nei mezzi pubblici e nelle stazioni ferroviarie o metropolitane; l'omosessualità è ancora un tabù ma in evoluzione positiva; usare parole o gesti offensivi per il pudore di una donna è vietato e punibile con un massimo di un anno di prigione, una multa o entrambi; portare all'odio/mancanza di rispetto/disaffezione verso il governo di Singapore, la giustizia e in generale tutti i cittadini; promuovere l'ostilita' tra classi sociali a Singapore. Da segnalare che molti semplici reati sono puniti anche con il "Caning" cioè la fustigazione - legale - molto in uso anche nelle scuole ed in famiglia.

Il clima a Singapore è generalmente umido e afoso tanto da sembrare di vivere in una sauna in qualsiasi periodo dell'anno. I mesi da novembre a gennaio sono i più umidi, mentre da marzo a settembre c'è una evidente mancanza di venti rinfrescanti. Generalmente, le temperature sono intorno ai 31°C durante il giorno, e di circa 24°C di notte. A Singapore - nell'aeroporto più osannato del pianeta "Changi airport" - ci si arriva direttamente dalle più importanti città del mondo attraverso la compagnia aerea Singapore Airlines - che conquista sempre le primissime posizioni nella classifica delle migliori aerolinee in servizio - oppure altre compagniee aeree tra le quali la rinomatissima Emirates via Dubai. Hotel consigliato: Carlton Hotel un 5 stelle nel centro della città a metà strada tra voi e le più importanti attrazioni.


Riproduzione non consentita ©

Emirates migliore linea aerea del mondo. L'annuncio da Skytrax World Airline Awards 2016. Questa è la quarta volta che Emirates vince il miglior riconoscimento da quando i premi sono stati introdotti 15 anni fa; la compagnia ha vinto il primo riconoscimento Skytrax come Migliore compagnia al mondo nel 2001, ancora nel 2002 e nel 2013. In totale, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001. (Continua...)