www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

Viaggi e turismo - Nicaragua
Il paese centroamericano delle "rivoluzioni" apre le proprie porte al turismo

ROMA (Italy) - I Paesi più felici del mondo? Ammesso che sia possibile pesare davvero il tasso di felicità di una popolazione attraverso un’indagine statistica, c’è da riconoscere che sono tutti in America Latina. Questo il verdetto in occasione dell’ultima Giornata mondiale della felicità: è in Paraguay (che occupa la vetta dell’elenco) e poi Colombia, Ecuador, Guatemala, Honduras, Panama, Venezuela, Costa Rica, El Salvador e Nicaragua che le persone sperimentano sensazioni positive ogni giorno e in grande quantità. Quindi, tra questi troviamo anche il paese che più di ogni altro si è costruito e ricostruito più volte usando le rivoluzioni. Il Nicaragua, infatti, non è tanto noto per i suoi panorami e per il patrimonio culturale, quanto per la rivoluzione sandinista del 1979 e la conseguente guerra con i Contras, durante la quale il paese si nutrì di speranze di rinnovamento radicale. Una nazione che ancora oggi stenta a decollare turisticamente.


Laghi, lagune, fiumi, foreste, cascate, vulcani, spiagge bianche e incontaminate, splendide città coloniali, villaggi caratteristici, una flora e fauna ricchissima, rendono il Paese un prezioso “universo turistico” ancora tutto da scoprire e apprezzare per le forti emozioni che riesce a trasmettere a chi ha la fortuna di visitarlo. Il Nicaragua è un affascinante luogo da visitare per i viaggiatori consapevoli della storia che rifuggano il turismo di piacere e aspirino a conoscere un paese attraverso il contatto con i suoi abitanti. Le località turistiche caraibiche offrono la possibilità di gustare pesce e crostacei nei caratteristici ed economici ristoranti e di passare le serate in discoteca o nei piccoli bar che danno direttamente sulla spiaggia. Anche in questo remoto paese c'è un angolo di Italia con la pizzeria O' Sole Mio gestita da Paolo. Oltre a ottime pizze potrete gustare piatti a base di pesce o fermarvi a sorseggiare vino italiano guardando l'oceano e ascoltando il rumore delle sue onde.

Il Nicaragua è il più vasto paese dell' America Centrale, definito "terra di laghi e di vulcani". Questa definizione è dovuta alla presenza sul suo territorio di numerosi vulcani, accanto ai quali sono stati creati bellissimi parchi nazionali e strutture turistiche in grado di garantirne la visita. Nel pensiero comune lo si associa ancora con il disordine e la guerriglia: al contrario, lasciata alle spalle quella fase, é ora divenuto uno dei paesi più tranquilli e sicuri dell'area Centro Americana. Non ancora turisticizzato in forma massiccia, il Nicaragua offre al visitatore luoghi naturali stupendi immersi nella rigogliosa vegetazione tropicale che meritano sicuramente di essere visitati.. (Giorgio Esposito - esposito.redazione@italianews.org)


Riproduzione non consentita ©