Italia News Partner
Latest news from Italy and the world



Giorgio Esposito
Emirates lancia il servizio non stop Dubai-Newark con un secondo volo giornaliero dal prossimo primo giugno
La compagnia aerea "più amata nel mondo" amplia i collegamenti americani atterrando anche a New York Newark (EWR)

ROMA (Italy) - Emirates introdurrà un nuovo servizio non-stop tra il Newark Liberty International Airport (EWR) e Dubai dal 1° giugno 2018, aggiungendo al suo volo giornaliero esistente che opera con scalo ad Atene, in Grecia. Il nuovo servizio non-stop sarà operato con un Boeing 777-300ER Emirates, che offre 8 suite in First Class, 42 posti in Business, 306 in Economy Class e 19 tonnellate di capacità cargo in stiva. Questo nuovo tempismo integra il servizio Emirates esistente, in quanto offre ai viaggiatori una nuova opzione di arrivo a Newark al mattino e una partenza mattutina. (Photo B777-30ER)

Il volo EK223 partirà da Dubai alle 03:00 e arriverà a Newark alle 09:00. Il volo di ritorno EK224 parte da Newark alle 11:50 del mattino, arrivando a Dubai alle 08:20 del mattino successivo.

Il servizio non-stop di Emirates a Newark offrirà ai viaggiatori nel nord del New Jersey una maggiore connettività globale, in particolare quelli diretti all'Africa, all'Estremo Oriente e al sub-continente indiano.

Dal 25 marzo, Emirates interromperà il volo operativo EK207 / 208, riducendo così i suoi servizi tra Dubai e New York JFK a tre voli giornalieri. Da JFK, Emirates manterrà due voli non-stop al giorno per Dubai, e un volo al giorno via Milano, Italia.

Con questi aggiornamenti operativi a Newark e JFK, il numero totale di voli Emirates che servono l'area metropolitana di New York rimarrà invariato in 5 servizi giornalieri dal 1° giugno. Inoltre, a partire dal 25 marzo, Emirates aggiungerà due voli a settimana ciascuno a Fort Lauderdale (FLL) e Orlando (MCO), ritornando in modo efficace ai servizi giornalieri in entrambi gli aeroporti e riflettendo il costante aumento della domanda dei viaggiatori.

Servizi statunitensi di Emirates - Emirates serve 12 punti negli Stati Uniti, contribuendo a collegare la più grande economia del mondo con i mercati emergenti che guideranno ulteriormente la crescita economica americana, il commercio e la creazione di posti di lavoro. Delle oltre 80 destinazioni sulla rete in Medio Oriente, Africa e Asia Pacifico, 67 non sono direttamente servite da alcun vettore statunitense. L'ampiezza della rete Emirates tra Stati Uniti e India non ha eguali, offre più voli di qualsiasi altro vettore straniero e riduce significativamente i tempi di viaggio rispetto alle compagnie aeree che si collegano tramite hub europei.

Emirates gestisce una delle flotte più giovani e moderne del cielo con un'età media di soli 5 anni, rispetto alla media del settore di oltre 11 anni. Gli aerei Boeing 777 di Emirates offrono alti livelli di comfort e un servizio di alta qualità. I passeggeri in tutte le classi di cabine possono usufruire del cordiale servizio del personale di bordo internazionale di Emirates, dei pasti preparati da chef gourmet e di oltre 3.000 canali degli ultimi film, programmi televisivi e successi musicali del pluripremiato sistema di intrattenimento in volo.


Da Milano a New York con Emirates

Viaggi & Turismo - Esperienze e Consigli per girare il mondo

Puglia: natura, cultura e gastronomia

Riproduzione non consentita ©

Emirates migliore linea aerea del mondo. Dopo lo Skytrax World Airline Awards 2016, la compagnia degli Emirati è in vetta anche alle preferenze dei viaggiatori mondiali ed italiani. Emirates, infatti, è stata riconosciuta come la migliore compagnia aerea al mondo da Trip Advisor e Altroconsumo. Dopo questo ennesimo riconoscimento, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001 ad oggi. >>>