Media Team of Covention
Jehovah's Witnesses Brindisi
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Brindisi ha ospitato con successo il Congresso dei Testimoni di Geova
Nell'intervista al portavoce Antonio Verardi, la significativa soddisfazione di fedeli e organizzatori


BRINDISI (Italy) - I tre congressi dei Testimoni di Geova si sono conclusi con ampio successo, per tutti i nove giorni, testimoni, interessati e semplici curiosi hanno gremito spalti e parterre del PalaPentassuglia di Brindisi. In un ambiente sereno, familiare, all'insegna del rispetto reciproco e della pulizia, i Testimoni delle provincie di Brindisi, Lecce, Taranto e parte del sud barese hanno trascorso un periodo di riflessione personale sulla necessità di una fede che possa superare i momenti di difficoltà interiori e resistere alla società secolarizzata e lontana dai valori che sono stati i cardini nel corso della storia: famiglia, onestà, correttezza, etica del lavoro, senso civico e del sacrificio. Il discorso pubblico, in programma domenica mattina, dal tema “Non perdere mai la speranza!” ha fornito lineari indicazioni tratte dalla Bibbia per illustrare come è possibile sviluppare le qualità necessarie per far fronte alle difficoltà della vita.

A conclusione delle tre assemblee, il portavoce di zona dei Testimoni di Geova, Antonio Verardi, ci ha ribadito il successo dell'iniziativa e della splendida accoglienza che il capoluogo ha offerto a tutti gli intervenuti:
Il palazzetto di brindisi che solitamente ospita rumorosi tifosi e squadre di basket rivali, oggi ospita religiosi in preghiera. "Più che in preghiera in rispettoso ascolto, ospita credenti e curiosi delusi da un contesto politico, sociale ed economico ormai in fallimento, persone alla ricerca di una speranza biblica, di una pace spirituale che lo studio e la messa in pratica di principi come il rispetto, l’onestà e l’amore per il prossimo, può concedere a dispetto del contesto in cui si vive. Questi congressi come ogni anno radunano migliaia di persone in tutta italia e non solo, proprio per rafforzare la fede in dio come unica soluzione ai problemi di tutto il mondo."

Come ha risposto la citta’ di brindisi all’evento? "La città ha risposto favorevolmente a partire già dalla proposta presentata all’amministrazione comunale cha ha accolto e approvato il progetto. I tre eventi hanno contato un grande afflusso di persone con oltre tremila presenti al giorno. Anche i non testimoni hanno risposto molto bene agli inviti con cui la città di brindisi è stata informata dal 30 giugno in poi."

Il programma giornaliero cosa prevedeva? "Ha previsto discorsi basati sulla bibbia, interviste a persone che hanno provato sulla loro pelle che applicando i principi biblici la vita migliora, video rappresentativi, collegamenti in diretta con altre sedi, un film di tre puntate dal titolo “ricordate la moglie di lot” e il battesimo in acqua di nuovi credenti."

Le spese per l’evento come vengono pagate? "Non ci sono assolutamente quote di iscrizione, nè pedaggi all’ingresso nè collette imbarazzanti. Come tutta l’opera dei testimoni di geova in tutto il mondo, anche i tre congressi di brindisi sono stati sostenuti da contribuzioni volontarie del tutto anonime e libere."

Scarica e visualizza il Programma generale degli eventi


Riproduzione non consentita ©
 



Media Team of Covention
Jehovah's Witnesses Brindisi
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Brindisi ospita il Congresso dei Testimoni di Geova
In pieno svolgimento il congresso annuale dei Testimoni di Geova al PalaPentassuglia

BRINDISI (Italy) - In un'atmosfera di tranquillità familiare è in corso di svolgimento il congresso dei Testimoni di Geova dal tema “Non ti arrendere!”. Quello di fine settimana è il secondo dei tre in programma in questo mese di luglio nella Puglia meridionale. In tremila, seduti compostamente. Non una carta, non un rumore, non un grido. La casa della New Basket Brindisi, ieri e oggi era così: non un gesto scomposto, una sigaretta accesa, una lattina per terra. Solo Bibbie aperte, persone che prendevano appunti, bambini silenziosi. Il battesimo in acqua per totale immersione dei 27 canditati come dimostrazione pubblica della loro spontanea scelta personale di vivere secondo le norme bibliche è stato tra i momenti più emozionanti per tutti i presenti in particolare per i familiari e amici non testimoni.

Il programma si conclude domani con stimolanti discorsi sull'importanza di perseverare nonostante le vicissitudini della vita, oltre alla necessità di non perdere mai la speranza in relazione al luminoso proposito di Dio per l’uomo e la terra. L'ingresso è libero e non si faranno collette; gli interessati sono benvenuti.

Scarica e visualizza il Programma generale degli eventi


Riproduzione non consentita ©
 



Media Team of Covention
Jehovah's Witnesses Brindisi
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Brindisi ospita il Congresso dei Testimoni di Geova
Venerdì 21 apertura del secondo appuntamento, interverranno i testimoni di Brindisi e del sud barese

BRINDISI (Italy) - Mancano solo pochi giorni all'evento clou dell'estate per i 10.000 Testimoni di Geova della Puglia meridionale: la serie di tre congressi al PalaPentassuglia di Brindisi. La comunità brindisina e del sud barese presenzierà in massa a quello programmato da venerdì 21 a domenica 23 luglio p.v.. “Non ti arrendere!” è lo stimolante leitmotiv del congresso. E' noto ed acclarato che la Sacra Bibbia offre una vasta gamma di consigli pratici sui rapporti coniugali, questioni morali, educazione dei figli e altro ancora. I Testimoni si impegnano nell'unire ad essi una coerente filosofia di vita. Qui a Brindisi si prevede un afflusso di oltre 3.000 presenti al giorno. Come consuetudine, l'ingresso è libero e non si faranno collette.

Nel corso dei tre giorni in programma, in C.da Masseriola si ascolteranno discorsi, interviste ed esperienze; si farà molto uso di contenuti multimediali; ci saranno anche vari collegamenti con Milano in contemporanea con altri Palazzetti in Italia. Un momento particolarmente accattivante sarà la proiezione di un emozionante film inedito a sfondo biblico, che sarà spalmato nel corso dei tre pomeriggi, il cui tema è: “Ricordate la moglie di Lot”. Sabato alle ore 11:45 invece è in programma il battesimo, mentre domenica il discorso pubblico alle ore 11:20 ha come tema: “Non perdere mai la speranza!”.

Il congresso è uno dei 76 in programma in tutt'Italia nel corso di questa estate 2017. Oltre all'italiano, lingua chiave, vi saranno congressi in lingua albanese, arabo, cinese (mandarino/cantonese), francese, inglese, lingua italiana dei segni, portoghese, punjabi, romeno, russo, singalese, spagnolo, tagalog e twi. Qui a Brindisi si prevede un afflusso di oltre 3.000 presenti al giorno. Come consuetudine, l'ingresso è libero e non si faranno collette.

Scarica e visualizza il Programma generale degli eventi


Riproduzione non consentita ©
 



Media Team of Covention
Jehovah's Witnesses Brindisi
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Brindisi ospita il Congresso dei Testimoni di Geova
Per l'occasione i congressisti rimettono a nuovo il PalaPentassuglia gratuitamente

BRINDISI (Italy) - La pulizia, l'ordine e l'elevato senso civico sono note caratteristiche dei Testimoni di Geova. Il prossimo 8 luglio 2017 dalle ore 8.00 alle ore 13.00 si assisterà ad uno spettacolo fuori del comune: centinaia di volontari delle provincie di Brindisi, Lecce, Taranto e del sud barese, armati di stracci e secchi, lustreranno a fondo gli oltre 3.500 posti a sedere, il parterre, gli spogliatoi, la sala stampa, la palestra e l'infermeria del PalaPentassuglia di Brindisi. Imponente sarà lo spiegamento di forze per la pulizia dei parcheggi. Il tutto senza alcun onere per le casse dell'amministrazione locale: un contributo che i Testimoni di Geova desiderano offrire ai propri concittadini come segno di riconoscenza per la consueta civile attenzione a loro dimostrata nella vita di ogni giorno. (Foto Palasport: Wikipedia)


L'obiettivo è di rendere il bel palazzetto dello sport ancora più accogliente per l'arrivo delle centinaia di famiglie con bimbi e persone anziane, nonché dell'enorme numero di giovani, per i nove giorni di congresso in programma rispettivamente dal 14 al 16, dal 21 al 23, dal 28 al 30 luglio p.v. Si stima un afflusso di circa diecimila delegati a congresso. Questi eventi saranno possibili anche, e soprattutto, grazie alla collaborazione e disponibilità dell’Amministrazione Comunale che ha accolto senza pregiudizio la proposta dei congressi. Naturalmente il racconto è tutt'altra cosa che "vivere live" un'esperienza del genere, ecco perchè l'evento è aperto al pubblico e ce ne spiega le ragioni Antonio Verardi, responsabile di zona nonchè addetto stampa dei Testimoni di Geova di Brindisi:

Il congresso, di cosa si tratta? “Ci saranno tre congressi dal tema “non ti arrendere!” Volti a dimostrare come i principi biblici messi in pratica possano dare speranza e felicità a dispetto di un contesto sociale, politico ed economico del tutto deludente.”

Contate di ospitare un grande afflusso di gente? “Il palapentassuglia vanta 3500 sedute per cui contiamo un afflusso nelle tre date menzionate di circa 27.000 persone non solo testimoni di geova ma anche semplici curiosi o interessati agli argomenti proposti, dal momento che l’ingresso e’ totalmente gratuito e non prevede collette di alcun genere. Questo sarà fattibile anche e soprattutto grazie alla collaborazione e disponibilità dell’amministrazione comunale, che ha accolto senza pregiudizio la proposta dell’evento.”

Visti i diversi episodi di violenza che, negli ultimi tempi, caratterizzano i raduni di massa, voi come intendete gestire un cosi’ grosso afflusso in una citta’ come brindisi. “I raduni dei Testimoni di Geova hanno vantato negli anni un afflusso molto maggiore di quello di Brindisi, abbiamo avuto congressi di circa 30.000 persone al giorno negli stadi di Bari e Lecce; eppure non è mai stata necessaria nè la presenza nè l’ intervento delle forze dell’ordine. Ci saranno solo degli uscieri che manterranno l’ordine, il rispettoso silenzio e gestiranno i parcheggi; ci saranno inoltre squadre che organizzeranno pulizie minuziose prima e dopo gli eventi in modo da garantire il minor disagio possibile ai gestori del palazzetto.”

Punti salienti del congresso?
“Ci saranno collegamenti in diretta con le sedi di Milano che svilupperanno lo stesso programma di Brindisi nelle stesse date; ci sarà anche la proiezione di un film di tre puntate intitolato “ricordate la moglie di Lot”; un discorso chiave dal tema “non perdere mai la speranza!” Pronunciato la domenica alle ore 11,20 e uno degli eventi simbolo dei Testimoni di Geova che è il battesimo per immersione totale in acqua a dimostrazione pubblica della dedicazione a geova da parte di nuovi fratelli e sorelle. Vi aspettiamo dal 14 al 16 e dal 21 al 23 e ancora dal 28 al 30 luglio."

Scarica e visualizza il Programma generale degli eventi


Riproduzione non consentita ©
 



Media Team of Covention
Jehovah's Witnesses Brindisi
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Brindisi ospita il Congresso dei Testimoni di Geova
L'evento si terrà presso il Palasport del capoluogo nel periodo dal 14 al 30 luglio

BRINDISI (Italy) - In un mondo che ci ha recato delusione sotto l’aspetto sociale, politico ed economico, il congresso di quest’anno dei Testimoni di Geova mostrerà come possiamo essere felici ora e speranzosi per il futuro. Tale congresso si terrà il prossimo 21 luglio e svilupperà il tema “Non ti arrendere!” per una durata di tre giorni, 52 parti presentate sotto forma di discorsi, interviste e brevi video. Il programma prevede un film di tre puntate intitolato “Ricordate la moglie di Lot” e il battesimo per immersione totale in acqua da parte dei nuovi testimoni simbolo pubblico della loro personale dedicazione a Geova. Come ogni anno l’invito a tale evento verrà consegnato a domicilio a partire dal prossimo 30 giugno fermo restando l’ingresso totalmente libero e gratuito all’evento presso il Palasport “PalaPentassuglia” di Brindisi.


I MOMENTI PIÙ ATTESI

• Discorsi e interviste: Vedrai come Dio “dà perseveranza” a ogni persona, anche ai giorni nostri (Romani 15:5).
• Contenuti multimediali: Scoprirai quali lezioni di perseveranza possiamo imparare dalla Bibbia e dalla natura.
• Film: Ogni pomeriggio potrai seguire la storia di una famiglia che scopre il significato delle parole di Gesù: “Ricordate la moglie di Lot” (Luca 17:32).
• Discorso pubblico: Domenica mattina ascolterai l’incoraggiante discorso dal tema “Non perdere mai la speranza!”

Scarica e visualizza il Programma generale degli eventi

L’attuale organizzazione dei Testimoni di Geova ebbe inizio alla fine del XIX secolo. In quel periodo nella zona di Pittsburgh, in Pennsylvania (Stati Uniti), un piccolo gruppo di persone iniziò ad analizzare le Scritture in modo sistematico. Confrontavano le dottrine insegnate nelle chiese con ciò che la Bibbia insegna realmente. Cominciarono a rendere noti i risultati delle loro ricerche attraverso i quotidiani e pubblicando sia libri che la rivista oggi conosciuta come La Torre di Guardia annunciante il Regno di Geova. Di quel gruppo faceva parte anche Charles Taze Russell. Pur essendo il punto di riferimento nell’attività di istruzione biblica svolta in quegli anni e il primo direttore della Torre di Guardia, non fu il fondatore di una nuova religione. L’obiettivo di Russell e degli altri Studenti Biblici, com’era chiamato all’epoca il gruppo, era promuovere gli insegnamenti di Gesù Cristo e imitare l’operato della congregazione cristiana del I secolo. Dato che il Fondatore del cristianesimo fu Gesù, riteniamo che sia stato lui a fondare la nostra organizzazione (Colossesi 1:18-20).

Riproduzione non consentita ©
 



Giorgio Esposito
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Il Congresso 2017 dei Testimoni di Geova si apre in tutto il mondo all'invito di: Non ti arrendere!
La città di Brindisi, nei tre weekend dal 14 al 30 lugio, ospita il raduno dei fedeli di Brindisi, Lecce e Taranto

BRINDISI (Italy) - Si svolgerà presso il Palasport del capoluogo, negli ultimi tre weekend di luglio, il Congresso di zona riservato ai fratelli appartenenti alle province di Lecce: 14, 15 e 16 - Brindisi 21, 22 e 23 - Taranto 28, 29 e 30. Gli incontri si terranno secondo il programma accluso dalle ore 9.00 alle 17.00. Giova rammentare le motivazioni che spingono ad organizzare questi raduni: "Come i servitori di Dio del passato, ai quali fu comandato di radunarsi tre volte all’anno, noi attendiamo con gioia di riunirci in gruppi più grandi (Deuteronomio 16:16). Ogni anno abbiamo tre appuntamenti: due assemblee di circoscrizione di un giorno e un congresso di zona di tre giorni" cita l'organizzazione".


Venerdì - Non smettiamo di fare ciò che è eccellente (GALATI 6:9)

Mattina
9:20 Video musicale
9:30 Cantico 77 e preghiera
9:40 DISCORSO DEL PRESIDENTE: Non arrendiamoci proprio ora! (Rivelazione 12:12)
10:15 SIMPOSIO: Continuiamo a predicare “senza posa” - Testimonianza informale (Atti 5:42; Ecclesiaste 11:6) - Di casa in casa (Atti 20:20) - Testimonianza pubblica (Atti 17:17) - Fare discepoli (Romani 1:14-16; 1 Corinti 3:6)
11:05 Cantico 76 e annunci
11:15 BRANO BIBLICO RECITATO: Geova libera il suo popolo (Esodo 3:1-22; 4:1-9; 5:1-9; 6:1-8; 7:1-7; 14:5-10, 13-31; 15:1-21)
11:45 Geova, il più grande esempio di perseveranza (Romani 9:22, 23; 15:13; Giacomo 1:2-4)
12:15 Cantico 115 e intervallo
Pomeriggio
13:25 Video musicale
13:35 Cantico 128
13:40 SIMPOSIO: Perseveriamo nonostante... - le ingiustizie che subiamo (Matteo 5:38, 39) - l’età che avanza (Isaia 46:4; Giuda 20, 21) - le nostre debolezze (Romani 7:21-25) - le situazioni che richiedono umiltà (Galati 2:11-14; Ebrei 12:5, 6, 10, 11) - una lunga malattia (Salmo 41:3) - la morte di una persona a cui volevamo bene (Salmo 34:18) - la persecuzione (Rivelazione 1:9)
14:55 Cantico 136 e annunci
15:05 FILM: Ricordate la moglie di Lot (Parte 1) (Luca 17:28-33)
15:35 SIMPOSIO: Continuiamo a perseverare accrescendo... la fede (Ebrei 11:1) - la virtù (Filippesi 4:8, 9) - la conoscenza (Proverbi 2:10, 11) - la padronanza di noi stessi (Galati 5:22, 23)
16:15 “Se continuate a fare queste cose non verrete mai meno” (2 Pietro 1:5-10; Isaia 40:31; 2 Corinti 4:7-9, 16)
16:50 Cantico 3 e preghiera conclusiva


Riproduzione non consentita ©

I Testimoni di Geova nel mondo - Sono circa 8,5 milioni (in costante crescita, ndr) distribuiti in 240 paesi, i fedeli che osservano la dottrina di Geova, e di questi ben 250mila sono in Italia, quarto paese al mondo per numero di membri dopo Stati Uniti d'America, Messico e Brasile. L'organizzazione trae origini dal Movimento Studenti della Bibbia fondato da Charles Taze Russell nel 1870 in Pennsylvania. Attualmente, il movimento pone l'accento su una interpretazione delle Sacre Scritture, considerate come parola di Dio infallibile e l'attività interpretativa è svolta dal corpo direttivo nella sede centrale dei testimoni di Geova a Warwick, New York. (Gio Exp)