www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

I Carabinieri di Brindisi arrestano 6 persone per traffico di stupefacenti. Sequestrati 100 kg. di droga
Una vera rete di commercianti e trafficanti che agiva tra Piemonte e Puglia

BRINDISI (Italy) - Una lunga notte per i Carabinieri di Brindisi, Torino, Potenza e Bari che hanno tratto in arresto 6 persone per traffico di droga, uno di questi è attualmente ricercato. Gli arrestati, sono tutti accusati di concorso in traffico e detenzione illecita di quantità ingenti di sostanze stupefacenti. Una banda dedita al commercio della droga che agiva tra il Piemonte e la Puglia. L'investigazione era iniziata nel mese di gennaio e ha avuto l'epilogo proprio oggi 31 ottobre con lo smantellamente della rete. I dettagli nella conferenza stampa tenuta dal Comandante Conforti e dagli ufficiali che hanno gestito l'operazione.


Nelle prime ore della mattinata odierna, in Brindisi e Torino, i Carabinieri della Compagnia di Brindisi – coordinati dalla locale Procura della Repubblica e supportati da personale del Nucleo elicotteri di Bari e da quello cinofili di Tito (PZ), nonché da personale del Nucleo Investigativo di Torino.

L’indagine, condotta dal gennaio al settembre 2016 dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia capoluogo, anche con l’ausilio di intercettazioni ambientali e telefoniche e servizi di osservazione e pedinamento, ha consentito di documentare il traffico e la detenzione di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti di tipo “hashish”, approvvigionata nel capoluogo piemontese e destinata allo spaccio in tutta la Provincia di Brindisi. Una indagine meticolosa che nella mattinata è stata presentata e illustrata agli organi di informazione nazionali e territoriali dal Colonnello Conforti Comandante Provinciale di Brindisi e dagli ufficiali Cap. Morrone e Tenente Colombari.

Nel corso delle investigazioni sono state anche tratte in arresto in flagranza di reato 3 persone. In particolare, il: 16 gennaio 2016, in Brindisi, veniva arrestato A. L. trovato in possesso di oltre 2 chilogrammi di hashish, una pistola con matricola abrasa, 45 proiettili cal.7,65 e 1200 euro provento dell’attività di spaccio; il 09 agosto 2016, sempre nel capoluogo, al termine di un pericoloso e lungo inseguimento, veniva arrestato A. D. il quale, unitamente ad un altro complice, stava trasportando a bordo di una Fiat Croma 85 kg di hashish suddivisi in panetti. Nell’occasione venivano inoltre sequestrate 11 banconote false del taglio di 50 euro ciascuna, per un valore complessivo di 550 euro; il 23 agosto 2016, ancora a Brindisi, veniva tratto in arresto Orlando CARELLA, il quale durante un controllo alla circolazione stradale veniva trovato in possesso di 2 Kg della medesima sostanza, nonché di 2.200 euro provento dell’attività di spaccio. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di ulteriori 3 Kg nascosti in una lavatrice. (Giorgio Esposito)


Riproduzione non consentita ©


Emirates migliore linea aerea del mondo. L'annuncio da Skytrax World Airline Awards 2016. Questa è la quarta volta che Emirates vince il miglior riconoscimento da quando i premi sono stati introdotti 15 anni fa; la compagnia ha vinto il primo riconoscimento Skytrax come Migliore compagnia al mondo nel 2001, ancora nel 2002 e nel 2013. In totale, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001. (Continua...)